Annuncia il suicidio su Facebook, il web si mobilita per bloccarlo

Notte agitata sulla pagina Fecebook di un gruppo riminese dopo che l'aspirante suicida aveva dichiarato di volerla fare finita

L'allarme era scattato poco dopo la mezzanotte quando, sulla pagina Facebook di un gruppo di Rimini, è apparso il post di un aspirante suicida. L'uomo, a suo dire, voleva farla finita in seguito alla fine di un amore. "La morte è una liberazione - si leggeva nel messaggio - e quello che ho fatto alla donna che amo anche se lei mi ha lasciato e fatto soffrire non dovevo farlo. Guarderò i miei bambini dal cielo". "Dico al mio amico - prosegue - che solo per gioco mi ha portato via la donna che ho sempre amato che lo perdono. Non posso più continuare a vivere e, quando finirò di scrivere questo post, mi toglierò la vita". Dichiarazioni agghiaccianti che, immediatamente, hanno scatenato un tam tam mediatico da parte degli utenti che non hanno perso tempo e avvisato le forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto emerso, ricevuta la segnalazione il personale della polizia di Stato ha avviato le ricerche dell'aspirante suicida che, nella mattinata di martedì, è tornato a farsi vivo sulla pagina del social network. L'uomo ha dichiarato di trovarsi in Germania e che, nella notte,  è stato dissuaso dall'insano gesto da parte della polizia tedesca allertata dai colleghi italiani. Sono in corso le indagini della polizia Postale per capire se si tratti di una colossale bufala o uno scherzo di cattivo gusto o di un vero e proprio salvataggio in extremis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento