Si calano dal tetto, ma scatta l'allarme: fallisce il colpo all'Apple Store

I ladri hanno usato il sistema di aerazione presente sul tetto per calarsi giù nel negozio, ma all’innesco del sistema di allarme, si sono dati precipitosamente alla fuga

Tentato furto nella nottata tra venerdì e sabato all'Apple Store al centro commerciale "Le Befane" di Rimini. L'episodio si è consumato intorno alle 3.30. I ladri hanno usato il sistema di aerazione presente sul tetto per calarsi giù nel negozio, ma all’innesco del sistema di allarme, si sono dati precipitosamente alla fuga. Immediato l’intervento di due pattuglie dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile e della stazione di Miramare che hanno cercato di scovare i balordi, che sono riusciti a far perdere le loro tracce. I militari hanno repertato diverse tracce utili ai fini delle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento