Armati di cutter fanno irruzione nell'ufficio Postale all'ora di chiusura

Due malviventi, con accento siciliano, hanno immobilizzato i dipendenti per impossessarsi dell'incasso

Rapinatori in azione, nel tardo pomeriggio di lunedì, all'ufficio Postale di Miramare. I mlaviventi, italiani con probablile accento siciliano, sono entrati in azione verso le 19.30 quando gli uffici erano oramai in chiusura. Col volto travisato, e armati con un cutter, hanno immobilizzato i dipendenti per poi avventarsi sulle casse. Dopo aver fatto razzia di contanti, il cui ammontare è ancora in corso di quantificazione, sono riusciti a fuggire facendo perdere le loro tracce mentre, gli impiegati, hanno fatto scattare l'allarme. Sul posto sono accorsi i carabinieri della Stazione di Miramare che hanno effettuato i rilievi di rito e acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili per individuare i rapinatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento