Armato di pistola rapina la farmacia, polizia in caccia del malvivente solitario

Il colpo è stato messo a segno nella serata di martedì in zona ospedale, a sparire è stato l'intero incasso della giornata

Col volto coperto, e la pistola alla mano, il rapinatore solitario ha fatto irruzione nella farmacia di via Guadagnoli. Al momento, all'interno, si trovavano due dipendenti una delle quali è stata minacciata dal malvivente con l'arma per farle consegnare il contenuto della cassa. A sparire sono stati circa 1000 euro e, una volta ottenuto il contante, il rapinatore è fuggito da una strada laterale facendo perdere le proprie tracce. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato con il personale della Scientifica che ha acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso per individuare elementi utili ad accertare l'identità del malvivente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento