Dalla Campania con oltre un chilo di eroina, preso camorrista

Dalla Campania trasportava droga per la Riviera riminese. Un 45enne di Torre Annunziata, appartenente ad una famiglia camorrista, è stato arrestato venerdì sera dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini

Dalla Campania trasportava droga per la Riviera riminese. Un 45enne di Torre Annunziata, appartenente ad una famiglia camorrista, è stato arrestato venerdì sera dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini. Il campano, già noto alle forze dell’ordine, era già stato controllato alcuni fa sempre in città, ma non era emerso nulla di compromettente. Tuttavia i poliziotti l’hanno tenuto sotto controllo. Venerdì è ritornato in Romagna in treno.

Alla stazione ha preso un taxi, facendosi trasportare in via Moretti, normalmente frequentata da pusher e clienti. Fermato dalla Polizia, il 45enne ha assunto un atteggiamento sospetto ed irriverente. Gli agenti hanno controllato la valigia, trovando un chilo e cento grammi di eroina per un valore di 40mila euro, ma che avrebbe fruttato un guadagno di 320mila euro. Ora il campano è in carcere a disposizione della magistratura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento