rotate-mobile
Cronaca Miramare / Viale Guglielmo Marconi

Latitante si rifugia a Rimini, arrestato durante la passeggiata

Deve scontare sei mesi di reclusione per falsità materiale. Un croato di 57 anni, residente a Roma, è stato arrestato giovedì pomeriggio dai Carabinieri della stazione di Rimini per un ordine di carcerazione

Deve scontare sei mesi di reclusione per falsità materiale. Un croato di 57 anni, residente a Roma, è stato arrestato giovedì pomeriggio dai Carabinieri della stazione di Rimini in esecuzione ad un'ordine di carcerazione firmato il 15 febbraio del 2010. L'accusa è relativa a fatti commessi il 4 ottobre del 2006. I militari, durante il servizio di pattugliamento, hanno notato e fermato il latitante mentre stava passeggiando tranquillamente in viale Marconi.

Lo straniero ha fornito inizialmente false generalità. Insospettiti dal suo atteggiamento, i militari l'hanno sottoposto al fotosegnalamento dattiloscopico accertando che si trattava di un “catturando”. Per il croato si sono aperte le porte del “Casetti” di Rimini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante si rifugia a Rimini, arrestato durante la passeggiata

RiminiToday è in caricamento