menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spari a Spadarolo, il 35enne aveva in casa un vero e proprio arsenale di armi

L'arrestato è tuttora piantonato all'ospedale in stato di arresto. L'uomo infatti si è ferito esplodendo un colpo all'indirizzo dei militari.

Aveva in casa un vero e proprio arsenale di armi a salve il riminese di 35 anni che venerdì pomeriggio girava armato nei pressi di Spadarolo. I Carabinieri hanno trovato sei pistole, tre fucili giocattolo ad aria compressa e più di trecento cartucce  di cui 50 pallettoni di vario calibro. Dall’analisi del materiale è plausibile che l’uomo abbia confezionamento in modo artigianale anche le munizioni utilizzate, risultate compatibili con il materiale in sequestro.

Al termine degli accertamenti, che hanno consentito di procedere nei suoi confronti anche per tentato omicidio, sembra prendere corpo l’ipotesi che il gesto sia riconducibile a problemi di natura psicologica. L’arrestato è tuttora piantonato all’ospedale in stato di arresto. L'uomo infatti si è ferito esplodendo un colpo all’indirizzo dei militari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento