Assalto notturno al centro commerciale, svaligiato negozio di elettronica

I malviventi sono riusciti ad entrare nella struttura per poi prendere di mira il reparto dei cellulari

Maxi furto di cellulari, nella notte tra martedì e mercoledì, al centro commerciale Le Befane di Rimini con una banda di malviventi che ha preso di mira il negozio Unieuro. Verso le 4.30 i ladri, dopo aver tagliato una serranda di alluminio ed essere riusciti ad eludere parte del sistema di allarme, sono penetrati nella struttura puntando direttamente al reparto telefonia. Armati di mazza hanno infranto le vetrine e fatto razzia di cellulari e tablet di ultima generazione. Nel frattempo, tuttavia, è scattato il sistema d'allarme e, oltre al personale della sicurezza privata, sul posto sono accorse le pattuglie della polizia di Stato. I ladri, però, erano già riusciti a scappare facendo perdere le loro tracce. L'ammontare del bottino è ancora in corso di quantificazione.

unieuro befane furto spaccata 01-2

IL PRECEDENTE
FAR WEST ALLE BEFANE, I LADRI CERCANO DI INVESTIRE LA GUARDIA CHE E' COSTRETTA A SPARARE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento