In auto sulla ciclabile, minacciano l'agente della polizia che li redarguisce

Denunciati a piede libero per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e minacce

Nella mattinata di sabato, sul lungomare Murri all'altezza del Bagno 60, un agente della polizia di Stato libero dal servizio stava accompagnado i figli in spiaggia quando ha notato una vettura che, tranquillamente, circolava sulla pista ciclabile. Il poliziotto ha fatto notare la cosa all'autista il quale, nonostante la presenza dei bambini, è sceso dall'auto con fare aggressico e ha minacciato l'agente. E' stato quest'ultimo che, per evitare il peggio anche davanti ai figli, ha chiamato i colleghi che sono arrivati sul posto con una Volante. Dai controlli è emerso che i due occupanti del veicolo erano entrambi di origini milanesi, di cui uno vecchia conoscenze delle forze dell'ordine. Dall'abitacolo, inoltre, è spuntata una roncola che è valsa una denuncia a piede libero per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere ma dovranno anche rispondere di minacce e pagare una pesane sanzione per aver infranto il Codice della Strada. I due, inoltre, sono stati proposti per il foglio di via obbligatorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento