Automobilisti ubriachi al volante: strage di patenti da parte dei carabinieri

Quasi una ventina i guidatori pizzicati dai militari dell'Arma lungo le strade di Rimini

Dalle ore 20 di lunedì, fino all'alba di martedì, i carabinieri di Rimini hanno effettuato una serie di controlli del territorio e, in particolare, sulle strade cittadine per prevenire la guida in stato di ebbrezza. Nel corso della notte sono stati 18 gli automobilisti pizzicati ubriachi, alcuni anche con pesanti risultati da parte dell'etilometro. In particolare, un 45enne riminese ha rimediato anche una denuncia per resistenza in quanto, fermato da una pattuglia dell'Arma per sottoporsi al test, ha iniziato ad ingiuriare e aggredire i militari. Altri 10 automobilisti, invece, sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza avendo fatto segnare un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l. Tre di questi, tutti sopra i 30 anni, hanno fatto schizzare l'etilometro sopra 1,5 g/l. Altri 8 guidatori, invece, sono stati fermati con un tasso compreso tra 0,5 e 0,8 g/l rimediando solo una sanzione amministrativa. Per tutti, comunque, è scattato il ritiro della patente.

Nei controlli del territorio, inoltre, i carabinieri hanno fermato per un controllo un 34enne senegalese che si trovava in via Coletti. Dagli accertamenti è emerso che, lo straniero, era ricercato dalle forze dell'ordine in quanto doveva espiare una pena definitiva di 3 anni, 2 mesi e 20 giorni, inflittagli dal Tribunale di Genova, in quanto colpevole dei reati di ricettazione e furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento