Banche, Federconsumatori al fianco dei risparmiatori per le nuove richieste di indennizzo

Sportello aperto per chi ha perso gli investimenti in obbligazioni subordinate

Federconsumatori della Provincia di Rimini, con riferimento agli indennizzi previsti per i risparmiatori che hanno suibìto la perdita del proprio investimento in obbligazioni subordinate e/o azioni delle ex Carife, Banca Marche, Carichieti, Banca Etruria, Veneto Banca e Popolare di Vicenza, informa la cittadinanza che, come già avvenuto nella prima fase di liquidazione partita tra il 2015 ed il 2016, rimane, attraverso I propri sportelli, a disposizione dei risparmiatori nell'inoltro delle relative richieste, sia al FIR istituito presso Consap per gli azionisti e per gli obbligazionisti subordinati che non hanno richiesto/ottenuto indennizzi precedentemente, sia al FITD per gli obbligazionisti subordinati che intendano richiedere, dopo l'80% del valore già riconosciuto, un ulteriore 15%, senza dimenticare che per gli indennizzi gestiti da CONSAP sarà possibile, ove ne ricorrano tendenzialmente i presupposti, rinunciare all'indennizzo diretto per richiedere che un Collegio Arbitrale valuti l'opportunità di riconoscere loro sino al 100% del valore, con tutti i rischi del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento