Il bancomat resiste all'assalto, i malviventi fuggono a mani vuote

Spaccata notturna ai danni della filiale di Poggio Berni della Banca Malatestiana, lasciati sul posto i veicoli rubati

Foto archivio

Un gran baccano quello che, nella notte tra domenica e lunedì, ha buttato giù dal letto i residenti di Borghi. Ad entrare in azione, verso le 3.30, è stata la banda del bancomat che ha preso di mira la filiale della Banca Malatestiana di Poggio Torriana. I malviventi, utilizzando un carro attrezzi rubato a Rimini la notte stessa, hanno sfondato la vetrina ma, per la violenza del colpo, il bancomat è rimasto incastrato con i componenti della banda, 4 o 5 persone, non sono riusciti ad imbragare la cassaforte e a trascinarla in strada. Il tutto è durato poco più di tre minuti e, quando si sono resi conto che tutti i tentativi erano vani, il gruppo è fuggito a tutta velocita a bordo di due veicoli scuri lasciando sul posto il carro attrezzi e un'altra vettura rubata. Nel frattempo, il sistema d'allarme ha fatto accorrere sul posto le pattuglie dei carabinieri ma, dei malviventi, non è stata trovata traccia. Sono in corso gli accertamenti degli inquirenti dell'Arma che, oltre a visionare i filmati delle telecamere a circuito chiuso, hanno raccolto anche alcune testimonianze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento