La banda dei fari scatenata: altri due colpi nella notte

A finire nel mirino dei malviventi sono state un'Audi e una Mercedes lasciate parcheggiate in strada

È tornata a colpire, nella notte tra martedì e mercoledì, la banda di malviventi che da alcuni giorni sta imperversando nel riminese. L'obiettivo dei ladri sono i preziosi fari allo xeno delle auto di grossa cilindrata il cui valore si aggira, sul mercato dei ricambi,  sui 1500 euro la coppia. L'ultimo colpo, segnalato sui social network riminesi,  risale alla scorsa notte nella zona del Ghetto Turco dove sono state depredate un'Audi e una Mercedes di grossa cilindrata. I malviventi hanno agito tra le 3 e le 4, fracassando il paraurti anteriore, per poi asportare i fari allo xeno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento