Accoltellati mentre mangiano una pizza al centro commerciale

Regolamento di conti nella tarda mattinata di domenica alle "Befane", i feriti portati in pronto soccorso

Ha tuttta l'aria di un regolamento di conti l'accoltellamento che, nella tarda mattinata di domenica, ha visto almeno due persone venire ferita con una lama. Il parapiglia si è scatenato verso le 13.15 quando un ragazzo, di nazionalità albanese, ha chiamato i carabinieri raccontando che due suoi amici erano appena stati accoltellati al centro commerciale "Le Befane" mentre lui, per la paura, era scappato a gambe levate. Poco dopo, lo straniero è stato intercettato da una pattuglia dell'Arma nella zona dell'ospedale e ha raccontato che si trovava in compagnia di altre due persone a mangiare una pizza nell'area dei ristoranti quando sono arrivati gli aggressori. Senza che nessuno si accorgesse di nulla, i nuovi arrivati hanno scagliato alcuni fendenti ai commensali mentre, il terzo, è fuggito dando l'allarme.

I militari dell'Arma hanno iniziato a setacciare la zona fino a quando, dal 118, è errivata la segnalazione di un'ambulanza che stava correndo in viale Catania dove, in un residence, giaceva un albanese ferito all'addome da un coltello. Stabilizzato sul posto, lo straniero è stato poi trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'Infermi di Rimini dove, i medici, lo stanno curando. Gli inquirenti dei carabinieri sono in attesa di poterlo interrogare per capire cosa sia successo mentre, nel frattempo, sono in corso le ricerche dei militari dell'Arma per individuare gli aggressori e il secondo ferito del quale, al momento, non si trova traccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

QUI GLI AGGIORNAMENTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento