Precipita da una finestra: bimbo di 5 anni in gravi condizioni

Bimbo di 5 anni in gravi condizioni dopo esser precipitato dal secondo piano della sua abitazione, in cui vive con i genitori. Il drammatico episodio si è consumato venerdì mattina

Foto di repertorio

Bimbo di 5 anni in gravi condizioni dopo esser precipitato dal secondo piano della sua abitazione, in cui vive con i genitori. Il drammatico episodio si è consumato venerdì mattina, poco dopo le 8, a Viserba Mare, in via Giuseppe Mazzini. Il piccolo è stato soccorso dai sanitari del "118", intervenuti sul posto con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. Dopo esser stato stabilizzato sul posto, è stato trasportato con il codice di massima gravità all'Infermi.

Dai primi accertamenti, l'ipotesi piu' accreditata e' quella di una caduta accidentale. In casa, al momento della tragedia, si trovavano la mamma, 28enne, e il bambino. La donna, dopo aver visto che il bimbo dormiva, si è recata in bagno dove è rimasta alcuni minuti.  Al suo ritorno, ha visto che il bambino non c'era più e che davanti alla finestra spalancata c'era una sedia, presa da un'altra stanza. Probabilmente il bimbo, incuriosito da qualcosa, si è affacciato cadendo di sotto.

La donna, disperata, è corsa immediatamente di sotto per soccorrere il figlio, poi trasportato in ambulanza all'ospedale di Rimini. La 28enne e il compagno, 35enne, hanno anche una altra figlia che frequenta la scuola elementare. Sempre a quanto appreso, al momento della caduta dei bimbo, in casa si trovava solo la madre, mentre il padre - operaio a Cervia - aveva accompagnato la figlia a scuola.

Il bambino è stato sottoposto ad un intervento chirurgico compiuto da una doppia equipe: prima di tutto i chirurghi pediatrici, intervenuti in emergenza, hanno lavorato sulle lesioni interne toraciche ed addominali e per fermare la grave emorragia interna presente. Successivamente è intervenuta l'equipe dei chirurghi ortopedici per limitare una frattura di femore esposta della gamba destra.

Il bambino presenta anche un trauma cranico costantemente monitorato e per il quale i medici sono in costante contatto con l'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Dopo l'intervento, durato oltre tre ore, il piccino è ora ricoverato in rianimazione, intubato e sedato. Le sue condizioni, sebbene stabili - hanno spiegato fonti sanitarie - sono molto gravi e la prognosi è assolutamente riservata. Tutto dipenderà da come le cose andranno nelle prossime 24-48 ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento