rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Blitz dei Nas nei centri estetici, nei guai due strutture riminesi

Raffica di controlli in tutta la regione, sono state 11 le strutture di Rimini ispezionate dai militari dell'Arma

Sono scattati in tutta la regione una serie di controlli, da parte dei carabinieri del Nucleo AntiSofisticazioni di Bologna, nei centri estetici del territorio. Sotto la lente dei militari dell'Arma sono finite oltre 60 strutture e, in particolare, gli accertamenti hanno voluto verificare il possesso dei necessari titoli professionali del personale dipendente, dei requisiti igienico-sanitari e strutturali dei locali e della conformità e regolarità delle attrezzature in uso. Nella provincia di Rimini sono stati 11 i centri estetici visitati dai carabinieri e, per 2 di questi, sono emerse una serie di irregolarità. In particolare si tratta di illeciti di natura amministrativa, per aver svolto l’attività in assenza della prevista SCIA e per aver impiegato personale non qualificato, che si sono trasformati in pesanti verbali per i titolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei Nas nei centri estetici, nei guai due strutture riminesi

RiminiToday è in caricamento