menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Approfittano della ressa per derubare i passeggeri del bus: presi 4 borseggiatori

Quattro persone, un 52enne, un 61enne, un 40enne dell'Equador ed un albanese di 33 anni, sono stati arrestati giovedì mattina dai Carabinieri di Miramare con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata ai furti con destrezza

Derubavano i passeggeri degli autobus. Quattro persone, un 52enne, un 61enne, un 40enne dell'Equador ed un albanese di 33 anni, sono stati arrestati giovedì mattina dai Carabinieri di Miramare con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata ai furti con destrezza. L'operazione degli uomini dell'Arma, che si è svolta a bordo del bus della linea 11, è scattata in seguito ad una serie di denunce di furto acquisite mercoledì mattina.

I quattro, approfittando della situazione di affollamento del mezzo, con una tecnica particolare (dopo aver individuato le vittime, sfilavano i portafogli e li facevano scivolare nella borsa di una donna loro complice), scendevano dopo un paio di fermate liberandosi dei portafogli svuotati. Dopodiché il gruppo riprendeva l’autobus nella direzione opposta. Con questa tecnica i malviventi giovedì mattina avevano già borseggiato una giovane donna albanese impiegata come tuttofare in un albergo del luogo e subito dopo una 60enne turista milanese.

Questa volta però alla loro discesa dal mezzo pubblico hanno trovato i Carabinieri che dopo averli seguiti, li hanno bloccati immediatamente proprio davanti alla donna milanese che ancora non si era accorta di nulla. La refurtiva, documenti e denaro contante per un totale di 200 euro circa, è stata subito restituita agli aventi diritto che hanno ringraziato per l’operato dell’Arma. Gli arrestati venerdì risponderanno delle loro accuse davanti al giudice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento