Botteghe storiche, consegnate le targhe speciali a due attività

Consegnato il riconoscimento alla famiglia Casadei del Bull&Bush e ai fratelli Cappelli dell'omonimo rivenditore di auto

Il progetto di Confcommercio della provincia di Rimini per valorizzare il patrimonio delle Botteghe Storiche riminesi è partito dalla birreria Bull&Bush e dallo lo storico rivenditore di auto, camion e auto storiche Cappelli, che pochi giorni fa sono stati ufficialmente iscritti nell’Albo delle Botteghe Storiche del Comune di Rimini. Alla famiglia Casadei del Bull&Bush e ai fratelli Cappelli dell’omonimo rivenditore di auto è stata consegnata dal presidente Gianni Indino la speciale targa di Bottega Storica. Oltre alla parte ufficiale con le insegne di Regione, Provincia e Comune che ne sanciscono l’iscrizione all’Albo, questa targa speciale permette di inserirsi nel progetto di valorizzazione creato da Confcommercio provinciale “Itinerari Botteghe Storiche - Custodi di Identità e Tradizioni -”, che si pone come obiettivo di valorizzare il patrimonio di identità conservato nelle attività commerciali storiche, anche attraverso il linguaggio dell’innovazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attraverso il QR Code apposto sulla targa, si arriverà sul sito dell’iniziativa dove si troverà la scheda dell’attività con testi, curiosità e fotografie d’epoca. Grande spazio sarà dedicato agli itinerari per guidare cittadini e turisti di bottega in bottega attraverso le più diffuse tecnologie di geolocalizzazione. Itinerari tematici all’interno della città, in funzione delle varietà merceologiche: Intrattenimento, Gusto, Caffè, Stile, Drogherie, Empori. Previsti tour dedicati in cui turisti e residenti saranno accompagnati alla scoperta delle attività storiche del territorio dalle guide turistiche professioniste di Confguide, aderente a Confcommercio. Sono circa una sessantina le imprese nostre associate in lizza per entrare a far parte del progetto. “Con questo progetto uniamo storia, tecnologia e turismo, mettendo a sistema le Botteghe Storiche del territorio – spiega Gianni Indino, presidente di Confcommercio della provincia di Rimini -. Con l’ingresso del Bull&Bush e di Cappelli auto, due realtà autenticamente storiche gestite dalle stesse famiglie fin dalla loro nascita. Luoghi che invito a visitare per fare un tuffo in una Rimini fatta di tradizione, di ricordi indelebili e di chicche più uniche che rare. Andate di bottega in bottega per farvi trasportare, scoprendo o riscoprendo attività che ancora oggi si dimostrano in grado di parlarci della nostra città, lontani da quel processo di standardizzazione che sta minando alle fondamenta le nostre radici culturali e sociali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento