Cattivo odore, spunta cadavere di un trans in un bivacco in via Palmiri

Potrebbe esser un malore, ma questo lo stabilirà l'autopsia, al'origine del decesso di un trans brasiliano. Il corpo senza vita di Anselmo Pires Vieira, 58 anni è stato rinvenuto sabato in via Palmiri

Potrebbe esser un malore, ma questo lo stabilirà l'autopsia, al'origine del decesso di un trans brasiliano. Il corpo senza vita di Anselmo Pires Vieira, 58 anni è stato rinvenuto sabato in via Palmiri, non lontano dal centro di Rimini. A chiedere l'intervento della Polizia sono stati due giovani che hanno avverito un cattivo odore. Il corpo è stato rinvenuto dalla Squadra Mobile in un bivacco di fortuna ricavato in un canneto.

Per l'extracomunitario era una sorta di casa. All'interno sono stati trovati ammucchiati diversi effetti personali, in particolare vestiti e parrucche. Nel corso della perquisizione sono spuntati anche giochi erotici. Probabilmente qui il 58enne riceveva i suoi clienti. Sul posto è intervenuto anche il medico legale. Sul cadavere non sono stati trovati segni di violenza. Quella del malore all'origine del decesso è l'ipotesi più plausibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento