Capossela sceglie il Galli per il debutto del nuovo tour teatrale "Ballate per uomini e bestie"

L'artista dopo i festeggiamenti per i 400 anni della biblioteca Gambalunga torna sul palco con il suo canzoniere fatto di creature magiche, mostri e fate

Un "assaggio" lo ha dato la sera del 23 aprile, in occasione dei festeggiamenti per i 400 anni della Biblioteca Gambalunga. Al teatro degli Atti, accompagnato dallo storico Piero Meldini e dal semiologo Paolo Fabbri, Vinicio Capossela ha sfogliato, tra racconti e musica, il suo "canzoniere" fatto di mostri, cavalieri e fate. E, adesso, arriva il nuovo tour teatrale, che segue l'uscita del disco "Ballate per uomini e bestie", lanciato il 17 maggio. L'artista ha scelto Rimini per la partenza della tournée e il 6 ottobre debutta al teatro Galli.

Biblioteca Gambalunga, 400 anni tra mostri e ironia

Presentato dall’autore come “Un cantico per tutte le creature, per la molteplicità, per la frattura tra le specie e tra uomo e natura”, il nuovo disco, l'undicesimo in studio, è stato anticipato dall'uscita del brano “Il Povero Cristo” accompagnato da un videoclip scritto da Vinicio Capossela e Miriam Rizzo, per la regia di Daniele Ciprì che firma anche la fotografia. Il video è stato girato a Riace e gli interpreti sono Enrique Iatzoqui, il celebre Gesù de “Il Vangelo secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini, Marcello Fonte, palma d’oro a Cannes nel 2018 per Dogman e Rossella Brescia. “Ballate per uomini e bestie” è un’opera di grande forza espressiva che guarda alle pestilenze del presente travolto dalla corruzione del linguaggio, dal neoliberismo, dalla violenza e dal saccheggio della natura. In un’epoca in cui il mondo occidentale sembra affrontare un nuovo medioevo inteso come sfiducia nella cultura e nel sapere e smarrimento del senso del sacro, Capossela sceglie di pubblicare un canzoniere che, evocando un medioevo fantastico fatto di bestie estinte, creature magiche, cavalieri erranti, fate e santi, mette in mostra le similitudini e il senso di attualità che lo legano profondamente alle cronache dell’oggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il racconto e il canto divengono strumento per tentare un riavvicinamento al sacro e alle bestie, indispensabile punto di accesso al mistero della natura, anche umana. La forma scelta da Capossela per questa sua nuova impresa artistica è quella della ballata. Prende il caos delle parole in libertà, le riduce a storia e le compone nel fluire di strofe. Tra i quattordici brani che compongono l’album non mancano poi canzoni ispirate alla grande letteratura, da testi medievali alle opere di poeti amati come Oscar Wilde e John Keats. Scritto, composto e prodotto da Capossela, l'album è stato registrato nell’arco di due anni tra Milano, Montecanto (Irpinia) e Sofia (Bulgaria) da Taketo Gohara e Niccolò Fornabaio, e si avvale della collaborazione di musicisti prestigiosi come
Massimo Zamboni, Teho Teardo, Marc Ribot, Daniele Sepe, Jim White. Capossela in questi giorni sta tenendo dei brevi tour instore in Italia e in estate sarà protagonista in giro per la Penisola di una serie di concerti-atti unici concepiti per luoghi specifici, per poi partire in autunno alla volta dei più importanti teatri classici.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento