Poco igiene, scattano sanzioni per 3.500 euro in 5 locali

Gli illeciti, relativi alle violazioni per carenze igienico sanitarie e mancanza etichettatura per la rintracciabilità, sono stati contestati e notificati direttamente sul posto ai titolari dei relativi esercizi pubblici.

I Carabinieri della motovedetta CC N510, nel corso di un servizio di mirato all’accertamento di infrazioni per violazione alle leggi sanitarie, hanno controllato cinque locali nei pressi della nuova darsena di Rimini, elevando sanzioni per 3.500 euro. Gli illeciti, relativi alle violazioni per carenze igienico sanitarie e mancanza etichettatura per la rintracciabilità, sono stati contestati e notificati direttamente sul posto ai titolari dei relativi esercizi pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento