Elezioni europee, Carla Franchini: "A Bruxelles mi batterò per migliorare tutele e salari dei lavoratori"

La candidata dei Cinque Stelle incontra i vertici del sindacato Uil di Rimini

“Porterò le istanze dei lavoratori al Parlamento europeo. E mi batterò per la difesa dei loro diritti”. E’ quanto dichiara Carla Franchini, candidata del M5S, alle elezioni europee del 26 maggio al termine dell’incontro avuto in mattinata con i vertici provinciali del sindacato Uil: “due ore di intenso confronto e dialogo dal quale sono scaturiti utilissimi spunti”, sottolinea la Franchini. “Sarà, quindi, un mio impegno - aggiunge la candidata del M5S - quello di avviare un percorso che porti alla concreta possibilità di prevedere contrattazioni collettive di comparto a livello europeo per garantire un più equo sviluppo del mondo del lavoro in tutti i paesi europei non solo in termini retributivi ma anche in tema di sicurezza previdenza e tutela del lavoratore”. La Franchini ha poi ribadito la necessità “di mantenere un dialogo ed un confronto costante sul piano territoriale onde portare in Europa le esigenze e le richieste del mondo del lavoro ed in particolare per il territorio locale”. E sulle problematiche relative ai lavoratori frontalieri ha aggiunto: “E’ necessaria una regolamentazione della situazione dei lavoratori frontalieri con conseguente maggior tutela in termini di trattamento del rapporto lavorativo ad oggi fortemente penalizzante per questa categoria di occupati”. Sull'argomento l'appuntamento è stato rimandato per un confronto a sabato 18 maggio ore 9.30 presso il cinema Tiberio di Rimini in occasione del convegno organizzato da CSIR Consiglio Sindacale Inter Regionale Emilia Romagna, Marche e Repubblica di San Marino, appuntamento al quale la candidata parteciperà. La Franchini ha ribadito inoltre grande interesse e disponibilità al costante confronto con le associazioni sindacali presenti sul territorio: “Porterò la mia esperienza di giurista e dipendente pubblico a servizio delle realtà di rappresentanza sindacale territoriale, soprattutto sul piano dell'incremento dell'occupazionale. La Romagna - conclude la candidata del M5S alle europee - può e deve diventare un modello di riferimento in termini occupazionali nel settore turistico ed agro alimentare  che oggi invece manifesta gravi criticità”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

                                                     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento