Case popolari, tredici alloggi assegnati alle famiglie con portatori di handicap

La Giunta Comunale ha approvato un temporaneo assoggettamento alle norme dell’Edilizia Residenziale Pubblica di 13 alloggi a canone calmierato, adeguati a persone portatrici di handicap

La Giunta Comunale ha approvato un temporaneo assoggettamento alle norme dell’Edilizia Residenziale Pubblica di 13 alloggi a canone calmierato, adeguati a persone portatrici di handicap. “Quando sono state stilate le graduatorie per l’assegnazione degli alloggi a canone calmierato nei nuovi complessi realizzati a Torre Pedrera e Viserbella, è emerso come il numero di alloggi adeguati ai portatori di handicap fosse ampiamente superiore alla richiesta", spiega il vicesindaco e assessore alle politiche abitative del Comune di Rimini Gloria Lisi.

"Questo anche perché il canone calmierato, seppur basso, spesso è insostenibile per questa tipologia di utenti - continua l'assessore -. Al contrario, all’interno del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica, gli alloggi privi di barriere architettoniche sono largamente insufficienti a coprire il fabbisogno".  Per evitare un mancato utilizzo degli alloggi a canone calmierato rimasti disponibili e dare allo stesso tempo un pronto riscontro ai portatori di handicap che da tempo stanno aspettando una soluzione abitativa, l’Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno autorizzare l’assegnazione di 13 alloggi a canone calmierato nelle strutture di Viserbella, Torre Pedrera e Gaiofana, sulla base della speciale graduatoria di accesso all’Erp e quindi assoggettandoli alle norme che regolano l’Edilizia residenziale pubblica. Questo ci consentirà di dare una risposta immediata a tredici famiglie che necessitano di un alloggio senza barriere, ottimizzando e razionalizzando l’uso del nostro patrimonio pubblico adibito a finalità sociali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento