Cronaca

Porti turistici, arrivano i fondi dalla Regione per illuminazione, pulizia, segnaletica e verde

A Rimini e Cattolica quasi 70mila euro, per Piccinini (M5s) la Regione dovrebbe coprire la totalità delle spese

Stanziamento da 100.000 per i porti turistici regionali di Goro, Porto Garibaldi (Comacchio), Cesenatico, Rimini e Cattolica a copertura parziale delle spese per l’illuminazione e la pulizia degli ambiti portuali, compresa la cura dei segnalamenti ottici per la navigazione, della segnaletica stradale e del verde pubblico. A Cattolica andranno 27.950 euro e a Rimini 13.490 euro. La deliberazione della Giunta ha ottenuto il parere positivo della commissione Territorio, ambiente e mobilità, presieduta da Manuela Rontini. Sì di Pd, Sel e Ln, astenuto il M5s. Silvia Piccinini (M5s) ha chiesto i motivi della copertura parziale da parte della Regione di queste spese a cui sono soggetti i porti. “Questi costi - ha evidenziato la consigliera - dovrebbero essere totalmente a carico della Regione”. La Giunta ha riferito che “da diversi anni lo stanziamento corrisponde a 100.000 euro, cifra che copre circa il 50% delle spese”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porti turistici, arrivano i fondi dalla Regione per illuminazione, pulizia, segnaletica e verde

RiminiToday è in caricamento