rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Cattolica

Coppia di rapinatori scatenata, due colpi messi a segno in una sera

Armati di pistola, hanno preso di mira la zona sud della provincia di Rimini svaligiando due attività commerciali

Una coppia di rapinatori scatenati quella che, negli ultimi giorni, sta mettendo a segno una serie di rapine in tutta la provincia di Rimini. Gli inquirenti sospettano che siano gli stessi che, lunedì, hanno colpito l'ufficio postale di via Gallina a Rimini e che, nel fine settimana, ha colpito anche una farmacia di Cattolica. I due sono entrati in azione nella serata di martedì nella zona sud della provincia riminese mettendo a segno un primo colpo a Montefiore dove, verso le 18.30, hanno preso di mira un negozio di frutta e verdura in via Dalla Chiesa. Un malvivente, col volto coperto da un casco integrale, è arrivato nell'attività commerciale e, dopo aver estratto una pistola, ha minacciato la titolare per farsi consegnare l'incasso della giornata. Un bottino di circa 150 euro una volta ottenuto il quale è fuggito a tutta velocità, presumibilmente con l'aiuto di un complice, facendo perdere le prorpie tracce.

Nemmeno un'ora dopo gli stessi malviventi si sono presentati a Cattolica, in via don Minzoni, alla tabaccheria Semprini. Con le stesse modalità, uno dei due è entrato quando il negozio stava per chiudere e ha estratto la pistola. Sotto la minaccia dell'arma, il titolare non ha potuto far altro che consegnare i contanti presenti nella cassa, circa 400 euro, arraffati dal rapinatore che poi è fuggito insieme al complice. In entrambe le rapina sono intervenuti i carabinieri e, al momento, l'attenzione degli inquirenti è concentrata sui filmati delle telecamere a circuito chiuso con la speranza di trovare elementi utili per identificare i malviventi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di rapinatori scatenata, due colpi messi a segno in una sera

RiminiToday è in caricamento