Cerca di rubare la pistola a un agente della Polfer, tafferuglio in stazione

Lo scompiglio è avvenuto a Ravenna, a finire in manette è stato un 52enne di Santo Domingo residente a Rimini. In cella è stato sentito parlare con un amico immaginario

Ha cercato di sottrarre dal di dietro la pistola a un agente della Polfer per poi aggredire anche il secondo poliziotto intervenuto in aiuto del collega. Lo scompiglio è avvenuto, verso le 21, davanti alla stazione Ravenna e a finire in manette è stato un 52enne, originario di Santo Domingo ma residente a Rimini, arrestato con l'accusa di tentata rapina, violenza, resistenza e lesioni. Secondo quanto emerso, l'uomo è salito sul convoglio alla stazione di Torre Pedrera in condizioni già alterate dall'alcol. Una volta arrivato a Ravenna, forse proprio a causa dei troppi alcolici ingurgitati, senza motivi apparenti è arrivato alle spalle del poliziotto afferrando l'arma nella fondina. La pistola, nello scompiglio, è caduta a terra e, mentre arrivava un altro agente ad aiutare il collega, ne è nato un tafferuglio. Il secondo poliziotto è riuscito a mettere in sicurezza l'arma per poi bloccare lo straniero con l'aiuto di altri due agenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Processato per direttissima a Ravenna, nella mattinata di sabato, il 52enne ha ammesso di abusare di alcolici per poi spiegare al giudice di essere andato dall'agente perchè inseguito da un pericoloso albanese armato di coltello. Tuttavia nel piazzale della stazione in quel momento c'era solo lui: circostanza questa che, aggiunta al fatto che l'uomo è stato sentito parlare in cella di sicurezza con un amico immaginario, farebbe pensare ad allucinazioni. Il 52enne, difeso dall'avvocato Lucrezia Vicenzi, si trova ora in cella in attesa di essere ospitato in un idoneo reparto di salute mentale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento