Come cambia la viabilità su via Bastioni: ecco quando scattano le modifiche

L'assessore Sadegholvaad: "La riorganizzazione è pensata per andare a valorizzare il comparto storico artistico del centro"

Prende avvio alle 7 di domenica 20 ottobre la modifica della viabilità sui Bastioni settentrionali e le vie limitrofe. Una nuova regolamentazione, che alla fine dell’intervento per la posa della nuova conduttura idrica all’altezza di Porta Galliana che ha interessato la via dal mese di giugno, prevede l’inversione della circolazione che da domenica drenerà il flusso di traffico che da mare porta verso monte. Una scelta che, oltre ad essere strategicamente programmata, diviene obbligata nei tempi per l’avvio nelle prossime settimane dei lavori su piazza Malatesta, parte fondamentale dell’intervento per la realizzazione del Museo internazionale Federico Fellini, che avrebbero interrotto il flusso di collegamento mare – monte che da domenica sarà garantito da via Bastioni settentrionali.

“Prende avvio sul filo di un disegno più grande su cui da tempo l’Amministrazione è impegnata – è il commento dell’assessore ai Lavori pubblici Jamil Sadegholvaad - la riorganizzazione complessiva di un quadrante importante della circolazione cittadina, pensata per andare a valorizzare il comparto storico artistico del centro, a partire dall’area intorno a Castel Sismondo, cuore pulsante del futuro Museo Fellini, e per arrivare in un secondo momento a raggiungere un obiettivo straordinario e perseguito da tempo: togliere il traffico veicolare dal bimillenario Ponte di Tiberio. Per questo neim prossimi giorni apriremo un confronto col Comitato d’Area del Borgo San Giuliano per valutare insieme tempi e modi per sperimentare nelle settimane delle festività natalizie e di fine anno la chiusura sperimentale al traffico del Ponte di Tiberio restituendolo al godimento di cittadini e turisti".

Una riorganizzazione della viabilità del centro storico, dunque, pensata per valorizzare il comparto storico artistico del cuore della città, dal Teatro Galli a Castel Sismondo e gli spazi del Museo Fellini fino a Porta Galliana. Ed è proprio l’intervento di recupero della Porta di epoca medioevale a segnare l’avvio di questa riorganizzazione: conclusi i lavori ai sottoservizi legati all’opera di valorizzazione, si riaprirà al traffico via Bastioni Settentrionali attorno al quale ruota il nuovo assetto della circolazione. Una riorganizzazione che interessa un quadrante della città ma che si integra con gli interventi già realizzati sull’asse mediano, dal ‘Fila Dritto’ ai lavori sugli assi di penetrazione monte-mare dalla Statale 16, di cui l’inversione di marcia su via Bastioni Settentrionali è solo l’ultimo step in ordine temporale.

In questa prima fase sarà temporaneamente mantenuto un collegamento monte – mare che consenta ai veicoli provenienti dalla Circonvallazione occidentale di svoltare a destra all’altezza del Ponte di Tiberio, imboccare via Ducale per immettersi all’altezza di via Clodia – obbligatoria la svolta a destra) sui Bastioni settentrionali per arrivare alla rotatoria di via dei Mille sull’asse di via Roma o proseguire verso la marina come è avvenuto fino al giugno scorso. Una scelta necessaria, e che sarà costantemente monitorata nei sui effetti nel corso della sperimentazione, considerando che nelle prossime settimane su via Roma sarà aperto il cantiere per la realizzazione della nuova ciclabile che avrebbe comportato un carico viabilistico che la soluzione oggi temporaneamente adottata diminuisce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Più in generale, per chi procede da monte ed è diretto verso la zona mare, il percorso migliore già da oggi è quello che consente di sfruttare i nuovi assi di penetrazione creati per collegare la Statale al centro e la zona mare. In particolare i collegamenti da via Bastioni Meridionali - Arco D’Augusto, da via Circonvallazione Meridionale, da via della Fiera per congiungersi a via Roma o via Tripoli. Per chi arriva dalla zona nord della città, è consigliato continuare a percorrere come già avviene attualmente, le vie Tonale – Coletti, per collegarsi con l’asse di via Roma.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento