Rimini come in CaliFOGNA, la nuova esilarante canzone dei Freeburger

Uscita sul canale di Youtube il singolo del gruppo musicale di Rimini che ironizza sui tanti problemi della città

Dopo hit del calibro di "E' tutta colpa di Gnassi", "Rimini o no", tornano alla ribalta i Free Burger, la band riminese capace di ironizzare con le sue canzoni su tutti i problemi della città. Max Alberici e Matteo Munaretto hanno scelto il brano dei Mamas&Papas per celebrare le festività di Rimini tra il capodanno (più lungo dell'anno), il mercato settimanale (da spostare), i parcheggi (sempre più rari) e l'annoso problema delle fogne. Una canzone che, come oramai da tradizione per il gruppo, ripercorre tutte le vicende di cronaca cittadina degli ultimi mesi.

ECCO IL VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento