Condhotel, la lega interroga il Comune: "La giunta brancola nel buio"

Il consigliere del Carroccio Zoccarato: "Un buon regolamento potrebbe garantire una spinta per la nostra economia sul fronte dell'offerta ricettiva e su quello dell’edilizia"

“Abbiamo l’opportunità di riqualificare una parte dell’offerta turistica riminese, recuperando le vecchie costruzioni fatiscenti e le colonie dismesse. Per farlo basterebbe recepire la norma regionale che disciplina l’avvio e l’esercizio dei condhotel, così come ha fatto il Comune di Riccione. Peccato che invece la Giunta di Rimini non abbia fatto altro che starsene alla finestra, senza nemmeno interloquire con le associazioni di categoria e gli imprenditori".
Così il consigliere comunale della Lega, Matteo Zoccarato, commenta il “tabù dei condhotel. Un buon regolamento potrebbe garantire una spinta propulsiva indiscutibile per la nostra economia, sia dal punto di vista dell’offerta ricettiva che sul fronte dell’edilizia. Ma la risposta fornitami dall’assessore Frisoni non solo non chiarisce l’intenzione di questa Amministrazione sulle modalità di applicazione della norma regionale, ma svela ulteriori interrogativi che non ci fanno ben sperare. La Frisoni si è infatti dilungata inutilmente sulle implicazioni derivanti dall’ultima variante del Rue cittadino, senza peraltro specificare il nesso causale di questa sua arbitraria digressione e, soprattutto, senza entrare nel merito della questione condhotel".

Chiosa Zoccarato: “tutto lascia intendere che sull'argomento, a differenza di Riccione, la Giunta riminese brancoli nel buio. Cosa che, al di là della spiacevole figura riportata dall’assessore Frisoni, implica una pericolosa disattenzione rispetto a un comparto, come quello turistico, che merita invece il massimo dell’impegno e la più capillare tra le programmazioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Riccione, va però evidenziato, che sul tema Condhotel si è acceso un importante dibattito ed è scaturito uno scontro fra il sindaco Tosi e l'assessore regionale Corsini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento