Un contributo di 85mila euro a favore di disabili e anziani per la mobilità

Sarà di 85.000 euro il contributo del Comune di Rimini per l’acquisto degli abbonamenti a tariffa agevolata previsti a favore di disabili e anziani per usufruire del trasporto pubblico locale gestito da Start Romagna

Sarà di 85.000 euro il contributo del Comune di Rimini per l’acquisto degli abbonamenti a tariffa agevolata previsti a favore di disabili e anziani per usufruire del trasporto pubblico locale gestito da Start Romagna. La Giunta comunale ha infatti approvato l’impegno di spesa che prevede, sull’abbonamento che ha un costo annuo di 140 euro, un contributo del Comune di Rimini di 85 euro per redditi fino a 13.931 euro, di 75 euro per redditi fino a 15.833, di 35 per redditi fino a 19.817.

“Abbiamo deciso di mantenere inalterato anche su questo fronte l’impegno verso disabili e anziani - ha commentato il Vicesindaco con delega alle Politiche sociali Gloria Lisi – perché ci sembrava giusto, nonostante questo momento di grave crisi di risorse finanziarie che colpisce gli enti locali, dar un aiuto concreto a quei cittadini che, per le proprie condizioni, più di altri hanno la necessità di muoversi sul trasporto pubblico.” Nel 2011 sono stati 938 i cittadini che nelle diverse fasce di reddito hanno usufruito del contributo comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento