Controlli a tappeto dei carabinieri, nella rete finiscono un ricercato e un pusher

Il servizio ha visto identificare 300 persone e 218 veicoli oltre a 33 individui sottoposti agli arresti domiciliari

Tra il pomeriggio e la serata di giovedì, i carabinieri di Rimini hanno eseguito una serie di controlli a tappeto del territorio con 50 militari e 23 pattuglie. Il servizio ha visto identificare 300 persone e 218 veicoli oltre a 33 individui sottoposti agli arresti domiciliari. Al termine dei controlli il bilancio è stato di una persona arrestata, una denunciata a piede ibero e una segnalata in Prefettura per uso di sostanze stupefacenti. A finire in manette è stato un 47enne leccese, già noto alle forze dell'ordine, e ricercato per l'esecuzione di un'ordinanza aggravamento di misura cautelare emessa dalla Corte d’Appello Lecce in quanto, sottoposto ai domiciliari, era più volte evaso. Denunciato a piede libero, invece, un tunisino 25enne pizziacato sulla via Emilia, a Santarcangelo, con 65 grammi di marijuana. I controlli sulle strade hanno visto finire nella rete 4 automobilisti sorpresi ubriachi al volante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Schianto tra due centauri, uno si "infila" nella cuspide piena d'acqua

  • All'ospedale Infermi chiude il sesto piano Covid: dimessi i malati

Torna su
RiminiToday è in caricamento