menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli a tappeto nei cantieri edili: 20 denunce, multe per 60mila euro

Raffica di controlli nel mese di aprile dei Carabinieri nei cantieri edili. Gli uomini dell'Arma hanno fatto visita in 12 strutture, identificando 95 operai, quattro dei quali "in nero" (di cui uno clandestino)

Raffica di controlli nel mese di aprile dei Carabinieri nei cantieri edili. Gli uomini dell'Arma hanno fatto visita in 12 strutture, identificando 95 operai, quattro dei quali “in nero” (di cui uno clandestino). Sono venti le persone denunciate (di cui 3 legali rappresentanti ed 1 coordinatore sicurezza), comminate sanzioni per un totale di 59.235 euro. Sono in totale 34 le ditte attenzionate. Nel dettaglio, i Carabinieri di Rimini hanno controllato 3 cantieri edili.

I militari hanno proceduto a verifiche in 14 ditte, identificando 50 lavoratori, di cui quattro “in nero” ed un clandestino. Sono otto le persone denunciate, di cui 1 per violazione della normativa sugli extracomunitari e comminate sanzioni per un importo complessivo pari a 16.900 euro e sanzioni amministrative per ulteriore importo complessivo di 19.835 euro.

A Novafeltria i militari hanno fatto visita a 3 cantieri, identificando dieci lavoratori. Sono state denunciate 4 persone (3 legali rappresentanti; 1 coordinatore sicurezza) e comminate sanzioni per un importo di 8.800 euro. Tra Riccione e Misano Adriatico i Carabinieri hanno controllato sei cantieri, attenzionato 17 ditte e identificato 35 lavoratori. Al termine delle verifiche sono stati denunciati otto legali rappresentanti ed elevate sanzioni per 13.700 euro. Le denunce sono prevalentemente relative alla sicurezza sul lavoro.

Mantenere alta la guardia sul fenomeno del lavoro nero, ma soprattutto sul rispetto delle regole per la sicurezza nei cantieri - ha detto il colonnello Luigi Grasso, comandante provinciale dei carabinieri - nei soli primi mesi del 2012 si sono verificati nella provincia di Rimini 1.667 infortuni e tre morti sul lavoro".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento