menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denunce a "go go", raffica di controlli dei Carabinieri

Serie di denunce nel weekend dei Carabinieri della Compagnia di Rimini. Un 24enne tunisino è finito nei guai con l’accusa di ricettazione perché trovato con uno smartphone Blackberry rubato

Serie di denunce nel weekend dei Carabinieri della Compagnia di Rimini. Un 24enne tunisino è finito nei guai con l’accusa di ricettazione perché trovato con uno smartphone Blackberry risultato provento rubato ad un quarantenne di Torriana, al quale è stato restituito l’oggetto. Un altro tunisino di 19 anni ed un algerino di 31 sono stati deferiti a piede libero perché inottemperanti al decreto di espulsione firmato dal Questore di Rimini.

Un 35enne di San Giovanni Rotondo, residente a Vieste, ed una romena di 37 anni, sono stati denunciati perché inosservati al divieto di dimora. Nell’ambito dei controlli stradali sono stati denunciati quattro automobilisti perché sorpresi con un tasso di alcol nel sangue superiore a 0,80 grammi per litro. Un riminese di 34 anni è stato denunciato perché sorpreso al volante senza patente perché mai conseguita.

Constatate anche tre multe per guida in stato d’ebbrezza. Un tunisino tossicodipendente è stato invece segnalato perché trovato con un grammo di hashish. Complessivamente sono state identificate 170 persone e ritirate sette patenti. Denunciate anche quattro prostitute romene, tra i 20 ed i 31 anni, per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. Le lucciole si trovavano in via Principe di Piemonte, via Regina Margherita e via Cavalieri di Vittorio Veneto, in violazione dell’ordinanza emessa dal Comune di Rimini che vieta la prostituzione in strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento