menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, ampliata all'Infermi l'area degenza della Terapia intensiva: nuovi posti in arrivo

Il sindaco ha preso atto della richiesta del direttore dell'ospedale

L'ospedale amplia i suoi spazi per fare fronte all'emergenza coronavirus. In arrivo nuovi posti di terapia intensiva all’Infermi. Con una nuova ordinanza contingibile e urgente, pubblicata sabato 28 marzo sull'albo pretorio, il sindaco Andrea Gnassi ha preso atto della richiesta arrivata dal direttore dell’Infermi e ordinato di destinare "come area di degenza aggiuntiva di terapia intensiva il 6° piano del DEA dell’Ospedale di Rimini, originariamente dedicato alla terapia intensiva neonatale".

L'ordinanza del sindaco

Il 27 febbraio e 10 marzo, due ordinanze avevano predisposto che il quinto piano del DEA (destinato alla Degenza Ostetrica) destinasse 44 posti letto per l’emergenza e poi anche il sesto piano ad ulteriori 40 posti oltre ad una stanza a pressione negativa con filtro per neonato/lattante. Il 16 marzo un nuovo provvedimento aveva riguardato le due sale operatorie contigue alle sale parto del quinto piano del DEA. Adesso un ulteriore sostegno per fronteggiare la crisi sanitaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento