menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Un team di volontari fa la spesa per anziani, malati e disabili

Un progetto della Caritas in collaborazione con i giovani di Agesci, Rimini Rugby e Team Bòta

Farmaci a domicilio in tutta la Romagna, grazie all'impegno dei volontari di Croce Rossa e altre associazioni di volontariato. Con target prioritario gli over 65 anni, i disabili, gli immunodepressi, gli oncologici, le persone positive al coronavirus e in generale quelle sole o con una rete familiare assente o debole. Mentre a Rimini la Caritas, grazie alla collaborazione con Agesci, Rimini Rugby e Team Bo'ta, organizza il servizio di spesa a domicilio.

Per quanto riguarda la consegna, spiega l'Ausl Romagna, puo' essere attivata dagli utenti, o da loro congiunti, contattando direttamente il numero verde della Croce tossa 800.065.510; oppure recandosi alla farmacia di fiducia con il piano terapeutico; o ancora contattando la distribuzione diretta della farmacia ospedaliera del proprio ambito territoriale. Sul fronte, invece, del servizio di spesa gratuito per gli anziani over 65 di Rimini, i giovani di Agesci, Caritas, Rimini Rugby e Team Bo'ta Rimini si rimboccano maniche e, donando del loro tempo, la faranno al loro posto gratuitamente. Telefonando al centralino di Caritas al numero 0541.26040, sara' possibile effettuare gli ordini della spesa dal lunedi' al venerdi', dalle 9 alle 11 e dalle 15 alle 16. L'importo minimo e' di 20 euro, quello massimo 70 e riguarda esclusivamente beni di prima necessita'. Dunque niente sigarette, bevande alcoliche e biglietti della lotteria.
Da parte dei volontari, garantisce la Caritas, ci sara' massima attenzione a osservare le misure di sicurezza e tutte le precauzioni necessarie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento