Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus: "Va sospesa la restituzione dei tesserini per la caccia, comporta spostamenti inutili"

I consiglieri della Lega: "E' necessario prorogare la data di ultimo giorno utile, ad oggi fissata al 30 marzo"

"Sospendere urgentemente la restituzione dei tesserini venatori in Emilia Romagna e congiuntamente provvedere a prorogare la data di ultimo giorno utile, ad oggi fissata al 30 marzo". E' quanto chiedono in una Risoluzione i consiglieri regionali del gruppo Lega E-R, che spiegano: “Il DPCM del 9 marzo 2020 (recante nuove misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale), impone estreme riduzioni di mobilità territoriale se non per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e motivi di salute, pertanto in questo frangente temporale occorre attivare azioni per semplificare e andare in contro anche ai cacciatori, ai dipendenti degli uffici venatori che si trovano in una situazione nuova e non semplice da gestire".

"Il posticipo della restituzione dei tesserini in analogia con molte altre proroghe non comporterebbe particolari difficoltà o conseguenze successive e potrebbe contribuire alla riduzione degli spostamenti delle persone e quindi degli scambi personali che, come ormai noto, rappresentano potenziali occasioni di contagio", spiegano nell'atto i consiglieri leghisti Matteo Montevecchi, santarcangiolese, Matteo Rancan, Lucia Borgonzoni, Fabio Rainieri, Gabriele Delmonte, Stefano Bargi, Daniele Marchetti, Andrea Liverani, Massimiliano Pompignoli, Fabio Bergamini, Maura Catellani, Michele Facci, Emiliano Occhi, Valentina Stragliati e Simone Pelloni.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: "Va sospesa la restituzione dei tesserini per la caccia, comporta spostamenti inutili"

RiminiToday è in caricamento