Criminalità, Croatti lancia l'allarme per il settore turistico e chiede più controlli sulle vendite degli hotel

La crisi innescata dal coronavirus mette in pericolo anche il settore turistico e molti hotel in difficoltà potrebbero diventare facili prede per la criminalità

L'emergenza Coronavirus ha inferto pesanti colpi ad un settore strategico del nostro Paese: quello del turismo. L’intero comparto vale il 13% del prodotto interno lordo e in alcuni territori, come la Riviera romagnola, il turismo raggiunge addirittura il 30% del PIL. La crisi scaturita dalla pandemia da COVID-19 ha reso le aziende del settore deboli e vulnerabili, le quali a causa della riduzione del fatturato e della crisi di liquidità potrebbero finire in zone oscure. Tale allarme, lanciato dal capo di gabinetto del ministero dell’Interno, Matteo Piantedosi, è stato raccolto, tra i primi, proprio dal Prefetto di Rimini, costatando il rischio secondo cui la mafia sfrutterà il virus per infiltrarsi nei settori resi più vulnerabili dalla crisi. Potrebbero paventarsi offerte predatorie sugli alberghi in difficoltà nella Riviera romagnola. Di questa cupa prospettiva, il Sen. Marco Croatti chiederà conto, durante il Question Time in Senato di giovedì 11 giugno, direttamente al Ministro dell’interno Lamorgese chiedendo una maggiore attenzione sul tema, di intensificare i controlli sulle compravendite sospette e quali siano gli strumenti e le risorse messe in campo proprio dal Ministero per debellare i rischi evidenziati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento