Dà in escandescenza davanti al supermercato, mattinata agitata in via Euterpe

Un extracomunitario avrebbe molestato pesantemente i clienti facendo scattare l'arrivo dei militanti di Forza Nuova

Mattinata movimentata in via Euterpe, davanti al supermercato della Conad, che ha visto l'intervento della polizia di Stato. A raccontarlo sono i militanti di Forza Nuova che, in un comunicato, denunciano la presenza di quello che viene definito "un balordo" che molestava pesantemente i clienti del negozio i quali, esasperati, hanno iniziato a lamentarsi. L'extracomunitario, sempre secondo il racconto, ha dato in escandescenza all'arrivo dei forzanovisti che hanno cercato di allontanarlo e lo straniero, per tutta risposta, avrebbe proseguito le sue minacce fino ad arrivare a mostrare i genitali ai presenti. Nel frattempo, in via Euterpe è intervenuta una Volante della polizia di Stato con gli agenti che hanno placato gli animi e portato in Questura sia l'extracomunitario che i militanti di Forza Nuova. Sono in corso, negli uffici di corso d'Augusto, le riscostruzioni per ricostruire quanto accaduto, raccogliere le testimonianze dei presenti e verificare il racconto dei forzanovisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento