Rimini, da sabato custodia continua nei parcheggi Chiabrera e Foglino

Terminata la nuova rete fognaria, entrano nel vivo i lavori per la realizzazione del parcheggio modulare in via Italo Flori. La Giunta comunale ha infatti approvato nella seduta di ieri lo stralcio funzionale

Terminata la nuova rete fognaria, entrano nel vivo i lavori per la realizzazione del parcheggio modulare in via Italo Flori. La Giunta comunale ha infatti approvato nella seduta di ieri lo stralcio funzionale per la esecuzione delle opere provvisionali e preliminari alla realizzazione della struttura da destinare a parcheggio. In sintesi, con questa decisione, sarà possibile dar inizio alla realizzazione dei diaframmi in cemento armato, necessari per la riduzione dei cedimenti del terreno così da eseguire lo scavo di sbancamento in massima sicurezza.



Tecnicamente, infatti, sono necessari circa due mesi per il completamento delle Opere Provvisionali rendendo così possibile avviare, già nel prossimo mese di settembre, le lavorazioni per la costruzione del parcheggio.
 
Sempre in tema di parcheggi, la Giunta comunale ha approvato la delibera per l’istituzione del servizio di custodia durante il periodo estivo, attivo 24 ore su 24, per i parcheggi di via Chiabrera e Foglino a Torre Pedrera.
Il nuovo servizio, che entrerà in funzione già entro sabato 16 giugno, sarà gestito con cassa continua e sarà possibile, oltre al pagamento della sosta oraria, anche la sottoscrizione d’abbonamenti stagionali per auto, camper e autobus.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento