Vandali in azione sul lungomare: danneggiati 15 parcometri

I vandali hanno riempito le fessure dei parcometri con carta, plastica e colla, rendendo in alcuni casi impraticabile sia la restituzione dei soldi sia l’emissione dei ticket

Foto di repertorio

Nella notte tra sabato e domenica sono stati danneggiati quindici parcometri del lungomare. I vandali hanno riempito le fessure dei parcometri con carta, plastica e colla, rendendo in alcuni casi impraticabile sia la restituzione dei soldi sia l’emissione dei ticket. L’ufficio mobilità del Comune di Rimini ha già provveduto a presentare denuncia e a posizionare degli avvisi in corrispondenza dei parcometri fuori uso.

Inoltre è stata subito allertata la Polizia Municipale affinché eviti per le prossime ore di fare le sanzioni per la mancata esposizione del biglietto del pagamento del parcheggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento