Decessi al canile comunale, i motivi della morte dei due cani

La vicenda in consiglio: l'assessore Sadegholvaad risponde all'interrogazione di Erbetta

Due cani morti in tre mesi nel canile hanno sollevato i dubbi di alcune associazioni di animalisti che hanno chiesto di far luce sulla vicenda. Sulla questione è intervenuto il consigliere Mario Erbetta che ha presentato un'interrogazione giovedì sera in consiglio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I casi dei due cani morti

A rispondere punto per punto è stato l'assessore Jamil Sadegholvaad che ha spiegato le motivazioni di questi decessi: "Leone era un pitbull problematico, molto agitato, che ha subito un intervento per un prolasso rettale. Purtroppo il suo carattere agitato non ha permesso una adeguata convalescenza e la situazione è degenerata fino al decesso.” “Per quanto riguarda Giotto, un pastore maremmano, è giusto sottolineare che neppure i proprietari riuscivano ad avvicinarlo e per portarlo in canile è stato necessario sedarlo. E’ stato poi sterilizzato. In questo caso la morte, in base all’esito dell’autopsia arrivato oggi (ndr giovedì), è avvenuta per sfiancamento del lato destro del cuore ed edema polmonare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento