menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimini, donati giocattoli per i piccoli pazienti del reparto di Otorinolaringoiatrica

Nel reparto vengono curati, e taluni sottoposti ad intervento chirurgico, circa 320 pazienti in età pediatrica l'anno (quasi uno al giorno). Molti di questi piccoli pazienti risiedono fuori città o anche in territori lontani

Si è svolta martedì all'Ospedale “Infermi” di Rimini, una piccola cerimonia di donazione di giocattoli per i pazienti pediatrici del reparto di Otorinolaringoiatrica. L’Associazione CreAttivaMente, nata dall’idea di promuovere e diffondere l’arte manuale attraverso prodotti artistici e artigianali, ha messo in campo l’idea di dar vita un evento insieme ai creatori d’opera e ad altre associazioni che operano sul territorio.
Grazie alla collaborazione dei Centri Commerciali Perlaverde di Riccione e I Malatesta di Rimini, che hanno dato la disponibilità di due negozi, sono stati svolti due eventi natalizi in sinergia con i centri e i loro negozianti.

“Tutti gli espositori si sono poi autotassati e con i soldi raccolti abbiamo realizzato il nostro progetto sociale donando al reparto di lettori dvd portatili, giochi e una fornitura di dvd di cartoni animati per i piccoli degenti. L’obbiettivo dell’associazione è creare eventi dove i creatori d’opera si possano realizzare e rinvestire i soldi nel sociale sul nostro territorio – spiegano i donatori -. Durante una nostra permanenza in ospedale ci siamo accorti che la quantità e qualità di giocattoli a disposizione dei piccoli pazienti potevano essere migliorate: per i bambini stare in ospedale è molto più duro che per un adulto, e quindi abbiamo pensato a questo gesto".

Alla cerimonia erano presenti  la direttrice del centro commerciale Perlaverde Simona Trinchini, il direttore de I Malatesta Silvano Morini, nonché vari imprenditori e commercianti; per l'Azienda il dottor Gianfranco Cicchetti (Direzione Medica del Presidio Ospedaliero di Rimini – Santarcangelo – Novafeltria), il dottor Valerio Fornasari (Direttore facente funzioni del reparto), la caposala Monia Fabbri. Il dottor Cicchetti ha ringraziato vivamente i donatori "a nome dell'Ospedale e dell'Azienda. Questo gesto di generosità e di sensibilità nei confronti del reparto, e soprattutto nei confronti dei bambini che devono frequentarlo, è per noi molto importante".

Nel reparto vengono curati, e taluni sottoposti ad intervento chirurgico, circa 320 pazienti in età pediatrica l'anno (quasi uno al giorno). Molti di questi piccoli pazienti risiedono fuori città o anche in territori lontani. Gli interventi chirurgici vanno da casistiche leggere, quali adenoidi o tonsillectomie, ad interventi maggiori tra cui l’attivazione di impianti cocleari per la sordità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento