Dopo i festeggiamenti del Capodanno maxi lavoro di pulizia delle strade

Per la pulizia delle piazze ove si sono svolti gli eventi, Hera ha fatto scendere in campo una trentina di addetti più 3 coordinatori ed altrettanti mezzi

Sono iniziate alle 2 del 1 gennaio le pulizie straordinarie di Piazzale Fellini e delle zone limitrofe, dopo che le migliaia di persone accorse al mega concerto di Capodanno si sono riversate in Piazza Cavour per assistere  il ‘’Dj set di Skin’’ al Teatro Galli. L’iniziativa del Comune ha registrato un’importante affluenza di pubblico in tutto il centro storico e di conseguenza questo ha comportato per Hera un forte impegno di risorse per ripristinare la situazione. Per la pulizia delle piazze ove si sono svolti gli eventi, Hera ha fatto scendere in campo una trentina di addetti più 3 coordinatori ed altrettanti mezzi: 7 spazzatrici meccaniche, 5 operatori con Daily a vasca, 8 con Porter, 6 manuali, un compattatore e un’idropulitrice. Dalle 3 alle 6 si è proceduto alla raccolta del materiale, poi sono state svolte le operazioni di pulizia, che sono terminate attorno alle 9.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per far fronte alle esigenze extra del Capodanno, a Rimini sono stati aggiunti 15 contenitori da 360 litri, 3 cassonetti da 1700 litri e 60 cestelli getta carta. Anche in provincia l’attività della multiutility è stata consistente per rimettere in ordine le piazze dopo i veglioni di San Silvestro: complessivamente sono stati movimentati oltre 80 bidoni da 360 litri, di cui 43 a Santarcangelo, 28 a Riccione e 12 a Cattolica.  L’impegno della multiutility non si è esaurito con le operazioni svolte dal 1° gennaio a stamani: in questi giorni, infatti, sono in programma ulteriori lavori di rifinitura. Infine Hera sta raccogliendo anche le segnalazioni relative ai contenitori stradali dati alle fiamme: ad oggi è stato segnalato solo un cassonetto da 1700 litri bruciato a Bellaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento