Dopo il pattuglione in spiaggia, i nordafricani se la prendono col salvataggio

Minacce e insulti al bagnino, uno straniero denunciato a piede libero per interruzione di pubblico servizio

Momenti di tensione, nel pomeriggio di martedì, sulla spiaggia di Marebello con un gruppo di nordafricani che hanno iniziato a insultare e minacciare un bagnino di salvataggio. Il prologo della storia è avvenuto verso le 17 quando, un pattuglione della polizia di Stato, è sceso sulla battigia per un servizio antiabusivismo. I venditori sono scappati ma, nel corso dei controlli, è stato identificato un marocchino clandestino e portato in Questura per ulteriori accertamenti. Quattro amici del nordafricano, una volta che gli agenti sono ripartiti al termine del servizio, sono ritornati in spiaggia e, certi che a fare la spia sulla loro presenza fosse stato il salvataggio, hanno letteralmente assediato la torretta. Agli insulti si sono aggiunte anche le minacce fisiche tanto che, spaventato, il bagnino ha richiamato la polizia e, due pattuglie, sono tornate a sirene spiegate sulla battigia. Dei quattro facinorosi solo un tunisino è stato bloccato dagli agenti, mentre gli altri sono fuggiti, ed è risultato anche lui non in regola col permesso di soggiorno al quale si è aggiunta una denuncia a piede libero per interruzione di pubblico servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento