Doppio furto in un giorno per la boutique, entrambi i ladri presi

Il primo ha utilizzato il trucco della borsa schermata per eludere il sistema antitaccheggio del negozio

Pomeriggio di passione, quello di mercoledì, per una nota boutique del corso d'Augusto, a Rimini, che in ben due occasioni ha visto i ladri entrare in azione. Il primo, un albanese 19enne residente a Napoli, si è presentato nel negozio con una borsa schermata per eludere il sistema antitaccheggio. Una volta tra gli scaffali ha afferrato due giacche, nascondendole all'interno dell'involucro ma, le sue mosse, non sono passate inosservate al personale della sicurezza che, quando lo ha visto uscire senza passare dalla cassa, lo ha bloccato e chiamato la polizia di Stato. Arrestato per furto aggravato, il ragazzo è stato processato per direttissima giovedì mattina.

Stessa sorte per una marocchina 40enne, entrata in azione nel pomeriggio di mercoledì, che si è impossessata, dopo aver staccato il dispositivo antitaccheggio, di una crema da donna. Anche in questo caso, le sue manovre non sono passate inosservate ed è intervenuto il personale della sicurezza ma, la straniera, è riuscita a fuggire, non prima di aver spintonato l'addetto, inseguita dalla guardia giurata. Nel frattempo è scattato l'allarme e, in centro, è intervenuta una Volante della polizia di Stato. Gli agenti hanno intercettato la 40enne  tra via Oberdan e via Tonti bloccandola e ammanettandola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento