Neve, bevande calde e alimenti agli "intrappolati" di Rimini Nord

Dalla collaborazione tra Polizia municipale e Ausl nasce un numero telefonico dedicato alla segnalazione di casi e necessità per gli anziani che abbiano bisogno d’aiuto per i disagi causati dalla neve e dal gelo.

L’emergenza neve non risparmia nemmeno la Riviera. Sabato mattina, su richiesta della Protezione civile della Provincia, due autovetture della polizia municipale e dei volontari della protezione civile, sono andati a dar aiuto e assistenza con bevande e generi di conforto agli automobilisti, specie camionisti, bloccati al casello di Rimini Nord. Sempre nella mattinata, verso le 9 – 9,30, due ulteriori interventi di soccorso sono stati operati dal personale di Anthea.

I mezzi hanno liberato la strada dalla neve permettendo il soccorso di una donna in stato di gravidanza avanzata, e a Santa Cristina, dove sempre i mezzi d’Anthea hanno riaperto l’accesso all’abitazione di una persona anziana che necessitava di un intervento sanitario urgente. Intanto dalla collaborazione tra Polizia municipale e Ausl nasce un numero telefonico dedicato alla segnalazione di casi e necessità per gli anziani che abbiano bisogno d’aiuto per i disagi causati dalla neve e dal gelo.

Telefonando direttamente alla Centrale operativa della Polizia municipale (0541 22666 o 0541 704113) potrà essere segnalato e data risposta a necessità che le persone anziane per le difficoltà di spostamento non potrebbero essere in grado d’assolvere autonomamente per le prime necessità come per l’acquisto di generi alimentari o di medicinali. Un punto d’ascolto e d’ausilio che si affianca a quello già attivato (800 912236 o allo stesso della Polizia municipale 0541 22666) per le persone senza tetto o in grave difficoltà a causa dell’ondata del maltempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento