Cronaca Centro / Via Riccardo Ravegnani

Ennesima litigata in strada con le lucciole, residenti esasperati

Intervento dei carabinieri in via Ravegnani dove le "belle di notte" hanno oramai colonizzato la strada

La strada è oramai letteralmente colonizzata dalle prostitute e, i residenti, sono praticamente assediati dalle "belle di notte" in attesa dei clienti. Monta la protesta di quanti, in via Ravegnani a Rimini, hanno la loro abitazione e, tutte le sere, devono assistere allo squallido spettacolo per tornare a casa. Un degrado sempre più marcato per la città e che, oltretutto, vede le prostitute farla da padrone. L'ennesimo episodio è andato in scena verso le 23 di martedì quando, alle rimostranze di una residente stufa del continuo via vai di clienti, le lucciole hanno iniziato ad insultare pesantemente la donna. Ne è nata un'accesa lite in strada culminata con la messa in mostra delle parti intime da parte di una "bella di notte" indirizzate ai passanti. E' stato necessario l'intervento dei carabinieri ma, all'arrivo della pattuglia, le prostitute erano già fuggite in tutte le direzioni facendo perdere le proprie tracce. E' comunque bastato che gli animi si placassero, e che trascorressero pochi minuti, perchè le lucciole, appena i militari dell'Arma si sono allontanati, facessero ritorno nel loro luogo di lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesima litigata in strada con le lucciole, residenti esasperati

RiminiToday è in caricamento