rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Via Alessandro Gambalunga

Famiglia bloccata in ascensore la notte di Natale, salvati dai vigili del fuoco

La coppia, poco più che ventenne, è rimasta chiusa nella cabina per oltre un'ora insieme bimba di pochi mesi

Natale da dimenticare per una giovane coppia di stranieri rimasti bloccati, la notte della vigilia, in un ascensore insieme alla figlia di pochi mesi. Marito e moglie, poco più che ventenni e originari del Bangladesh, erano dovuti scapppare al pronto soccorso dell'Infermi di Rimini a causa di un improvviso malore della loro bambina. Ritornati a casa verso le 2 di notte, sono entrati nel condominio di via Gambalunga dove risiedono e, come sempre, hanno preso l'ascensore ma, durante la salita, la cabina si è bloccata. I due hanno dapprima cercato aiuto ma, visto che la situazione non si sbloccava, col cellulare hanno chiamato il 113. Da poco trasferitisi a Rimini, hanno però avuto difficoltà a ricordare il loro indirizzo spiegando all'operatore solo il nome del negozio cinese sotto casa. Il poliziotto della centrale operativa ha avvisato i colleghi della volante che, conoscendo il posto, hanno raggiunto il condominio. I vigili del fuoco hanno aperto il portone e rimesso in moto l'ascensore liberando la famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia bloccata in ascensore la notte di Natale, salvati dai vigili del fuoco

RiminiToday è in caricamento