Cronaca Marina Centro / Largo Ruggero Boscovich

Va a fare il bagno e viene derubata, in carcere il ladro recidivo

Arrestato dai carabinieri un tunisino 36enne che si era impossessato della borsa di una turista

Foto archivio

Nel pomeriggio di lunedì, una turista che si trovava sulla spiaggia libera di Rimini, era andata a fare il bagno lasciando la sua borsa incustodita sulla battigia. Mentre si trovava in acqua, la ragazza ha notato uno straniero che rovistava tra i suoi effetti personali e, iniziando ad urlare, ha attirato l'attenzione del bagnino di salvataggio che a sua volta, capito cosa stava accadendo, ha chiamato il 112. Sul posto è accorsa una pattuglia dei carabinieri, che si trovava poco lontano, e i militari dell'Arma sono riusciti ad acciuffare in flagranza un tunisino 36enne. Il nordafricano, già noto alle forze dell'ordine per reati simili, è stato ammanettato e, nella giornata di mercoledì, processato per direttissima con il giudice che ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a fare il bagno e viene derubata, in carcere il ladro recidivo

RiminiToday è in caricamento