rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Viserba / Via Tonale

Fermati con l'auto stracarica di televisori rubati e coltello in tasca

Nei guai due pugliesi che sono stati denunciati a piede libero per ricettazione e possesso di armi

Se la sono cavata con una denuncia a piede libero per ricettazione e possesso di armi due pugliesi che, nella mattinata di giovedì, sono stati fermati da una pattuglia della polizia di Stato. Verso le 11.30 l'auto sui quali viaggiavano è stata intercettata da una Volante in via Tonale e, gli agenti, hanno intimato l'alt per un controllo. Il veicolo era letteralmente stipato di televisori, 10 per l'esattezza, tutti dello stesso modello e della stessa marca che, presumibilmente, sono stati asportati in una struttura ricettiva e dei quali i pugliesi non hanno saputo giustificarne il possesso. Dalle tasche dei due, inoltre, sono spuntati dei coltelli a serramanico. Portati in questura per ulteriori accertamenti, la merce è stata sequestrata e i pugliesi sono stati deferiti all'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati con l'auto stracarica di televisori rubati e coltello in tasca

RiminiToday è in caricamento